Contributo apparso sulla rivista svizzera di architettura, ingegneria e urbanistica “archi” dedicata ai “luoghi e architetture del cinema” (4 / 2018).